Lotta alle fake news: dallo stato dell’arte a una prospettiva di regolamentazione per il “vivere digitale” a margine del Digital Services Act

  • Sebastiano Flaminio
Parole chiave: Fake news, Info-war, Tutela dei diritti, Garante dell’informazione

Abstract

L’articolo si propone di offrire uno spunto di riflessione sull’attuale assetto normativo sulla lotta alle fake news, con il duplice scopo di individuare gli aspetti di forza e di fragilità che i dati normativi vigenti offrono e di individuare la strada migliore da percorrere per una migliore tutela dei soggetti coinvolti. Nel corso della trattazione, si dà merito al legislatore europeo per aver predisposto la duplice proposta di regolamento del DSA e del DMA ed aver avuto il coraggio di affermare la sua sovranità in materia di rapporti digitali, con la speranza che l’iter di approvazione conduca anche alla valorizzazione di un approccio di governance multi-stakeholder per l’autoregolamentazione e all’istituzione di un’apposita autorità garante per combattere anche il fenomeno della censura privata.

Biografia autore

Sebastiano Flaminio

Avvocato presso l’Ordine di Catania

Pubblicato
2022-08-03
Come citare
[1]
Flaminio, S. 2022. Lotta alle fake news: dallo stato dell’arte a una prospettiva di regolamentazione per il “vivere digitale” a margine del Digital Services Act. Rivista italiana di informatica e diritto. 4, 2 (ago. 2022), 75-94. DOI:https://doi.org/10.32091/RIID0081.
Sezione
Studi e ricerche