La sandbox regolamentare e la sfida a tema cybersecurity: dall’Artificial Intelligence Act al Cyber Resilience Act

  • Filippo Bagni
Parole chiave: Sandbox regolamentare, Intelligenza artificiale, Artificial Intelligence Act, Cybersecurity, Cyber Resilience Act

Abstract

L'articolo analizza lo strumento innovativo denominato “sandbox regolamentare", indagandone le caratteristiche in termini astratti e concreti attraverso l’analisi di rilevanti casi di studio a livello europeo. Operando uno studio attento dell'applicazione dello strumento della sandbox regolamentare nell’ambito della regolamentazione dell'intelligenza artificiale, con particolare riferimento alla proposta di regolamento europeo denominata “Artificial Intelligence Act”, l'articolo si propone di verificare le possibili applicazioni e implicazioni di questo strumento anche nel campo della cybersecurity, con un focus specifico sulla recente proposta di regolamento europeo ancora in fase di negoziazione denominata “Cyber Resilience Act”.

Biografia autore

Filippo Bagni

Dottorando in Cybersecurity presso la Scuola IMT Alti Studi Lucca

Pubblicato
2023-12-05
Come citare
[1]
Bagni, F. 2023. La sandbox regolamentare e la sfida a tema cybersecurity: dall’Artificial Intelligence Act al Cyber Resilience Act. Rivista italiana di informatica e diritto. 5, 2 (dic. 2023), 201-217. DOI:https://doi.org/10.32091/RIID0119.
Sezione
Studi e ricerche