Social network e pubblica amministrazione: criticità e best practice

  • Gabriele Braccioni
Parole chiave: Social network, Pubblica amministrazione, Comunicazione pubblica, Contratto, Responsabilità

Abstract

Il presente lavoro costituisce il tentativo di individuare i molteplici aspetti critici connessi all’utilizzo dei social network da parte della pubblica amministrazione. Partendo dalla disciplina della comunicazione pubblica e dagli obblighi imposti dall’ordinamento agli enti pubblici, vengono analizzate le conseguenze giuridiche che si possono ripercuotere sull’ente e sul dipendente qualora l’utilizzo delle piattaforme di comunicazione non sia frutto di un’attenta analisi preventiva di compliance su numerosi aspetti spesso tralasciati, fornendo – in conclusione – alcune indicazioni operative o best practice.

Biografia autore

Gabriele Braccioni

Avvocato del foro di Urbino; si occupa di diritto delle nuove tecnologie

Pubblicato
2023-11-24
Come citare
[1]
Braccioni, G. 2023. Social network e pubblica amministrazione: criticità e best practice. Rivista italiana di informatica e diritto. 5, 2 (nov. 2023), 219-239. DOI:https://doi.org/10.32091/RIID0115.
Sezione
Note e discussioni