La comunicazione pubblica on-line e la digitalizzazione delle Pubbliche amministrazioni tra pandemia e infodemia: quali prospettive future?

  • Elena Montagnani
Parole chiave: Comunicazione pubblica, Digitalizzazione della P.A., Infodemia, Cittadinanza digitale, Sovranità digitale, Social media, Cloud, Opinione pubblica, Internet

Abstract

Prendendo le mosse dall’osservazione dei nuovi paradigmi di comunicazione sociale e dalla loro influenza sulla dialettica dei processi democratici nell’attuale società iperconnessa, l’articolo si propone di indagare le opportunità ed i rischi connessi all’adozione dei nuovi media sociali da parte delle Pubbliche amministrazioni ed il ruolo della comunicazione istituzionale nel processo di trasformazione digitale di queste ultime. Il lavoro intende altresì verificare i limiti dello stato dell’arte e l’adeguatezza degli strumenti tecnici e giuridici messi in campo fino ad ora al fine di avviare una serie di riflessioni sulle prospettive future.

Biografia dell'autore

Elena Montagnani

Laureata in scienze giuridiche con laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università di Pisa con una tesi in sistemi giuridici comparati dal titolo: “La libertà di espressione alla prova delle fake news”. Tirocinio curriculare presso l’IGSG-CNR di Firenze e Master in “Internet ecosystem: governance e diritti” presso l’Università di Pisa

Pubblicato
2021-06-29
Come citare
[1]
Montagnani, E. 2021. La comunicazione pubblica on-line e la digitalizzazione delle Pubbliche amministrazioni tra pandemia e infodemia: quali prospettive future?. Rivista italiana di informatica e diritto. 3, 1 (giu. 2021), 105-139. DOI:https://doi.org/10.32091/RIID0033.
Sezione
Studi e ricerche