Un’occasione (forse) mancata. Considerazioni sulla revisione dei reati informatici proposta con il DDL Cybersicurezza

Autori

  • Stefano Pietropaoli

DOI:

https://doi.org/10.32091/RIID0153

Parole chiave:

Reati informatici, Frode on line, Pedagogia digitale, Cybersicurezza

Abstract

Questo articolo esamina criticamente il disegno di legge 1717, concentrandosi sul Capo II e sull'inasprimento delle sanzioni per i reati informatici previsti dalla legge 547 del 1993, discutendo le difficoltà pratiche nell'individuazione e perseguimento dei responsabili di tali reati. Viene inoltre evidenziata la necessità di misure preventive e di una pedagogia digitale per migliorare la consapevolezza e le competenze in materia di sicurezza informatica tra la popolazione. Infine, si affrontano alcune perplessità sistematiche riguardanti specifiche proposte del ddl, suggerendo possibili modifiche per migliorare l'efficacia della normativa.

Biografia autore

  • Stefano Pietropaoli

    Professore associato di Filosofia del diritto presso l’Università degli Studi di Firenze

Dowloads

Pubblicato

2024-05-27

Fascicolo

Sezione

Sezione monografica - Instant Book (DDL Cybersicurezza AC1717)

Come citare

[1]
2024. Un’occasione (forse) mancata. Considerazioni sulla revisione dei reati informatici proposta con il DDL Cybersicurezza. Rivista italiana di informatica e diritto. 6, 1 (May 2024), 7. DOI:https://doi.org/10.32091/RIID0153.